Come fare una prima attivazione e cosa ti occorre per richiederla

2 minuti

La prima attivazione è necessaria quando il contatore è presente in casa ma non è mai entrato in funzione, come nel caso di un’abitazione appena costruita e mai abitata, oppure di una casa che è stata appena allacciata alla rete di distribuzione elettrica.

Non confonderla però con subentro o voltura : se il tuo contatore è installato in casa ma non è mai stato attivato, avrà già un codice POD ad esso associato e ti basterà richiederne l’attivazione sottoscrivendo un nuovo contratto di fornitura.

Con CVA Energie, richiedere l’attivazione del contatore è facile e puoi farlo online: vediamo insieme i passaggi da seguire e i documenti di cui avrai bisogno per concludere l’operazione.

Come richiedere l’attivazione del contatore e i documenti necessari

Per richiedere la prima attivazione del tuo contatore, assicurati di avere a portata di mano le seguenti informazioni:

  • documento di identità della persona a cui desideri intestare il contratto;
  • il POD (Point Of Delivery), il codice costituito da 14 o 15 caratteri alfanumerici che individua l’utenza e il punto fisico in cui l’energia viene consegnata dal venditore e prelevata dal cliente finale: è fondamentale per risalire all’utenza ed è indicato nei documenti relativi all’allacciamento dell’utenza. Se non conosci il tuo POD, usa il codice a 9 cifre che trovi sul contatore.
  • la potenza impegnata necessaria per la tua abitazione: la maggior parte delle utenze domestiche ha una potenza pari a 3 kW. Nel caso siano installati diversi apparecchi elettrici oltre ai classici elettrodomestici, come ad esempio scaldabagno, condizionatori, la potenza da 3 kW potrebbe non essere sufficiente.

Una volta acquisite queste informazioni, puoi inoltrare la richiesta di prima attivazione dalla tua Area Clienti: accedi cliccando qui e, nella sezione “Inserisci richiesta”, fai click su “Nuova fornitura”. Scarica e compila il modulo necessario a richiedere una nuova connessione alla rete elettrica e segui la procedura guidata: al termine, ti sarà chiesto di caricare il contratto regolarmente firmato. L’attivazione del contatore verrà eseguita entro un massimo di sette giorni lavorativi totali.

Se hai bisogno di aiuto, inoltra la tua richiesta al nostro operatore virtuale Giotto oppure contatta i nostri operatori in chat!

 

Promo
CVA SEMPREGREEN

L’offerta per pagare l’energia al prezzo all’ingrosso ed avere il servizio di Family Coach AON per la cura dei propri cari incluso per un anno.

vai all'offerta

Come fare una voltura o un subentro: le differenze

Stai progettando di cambiare casa o vivi in un nuovo appartamento? Scopri che differenze ci sono tra voltura e subentro e quale procedura è adatta a te.

Bolletta digitale: i vantaggi e come richiederla

Pratica, sicura e sostenibile: la bolletta digitale di CVA Energie arriva direttamente all’indirizzo mail che ci indichi. In più, aiuta l’ambiente riducendo l’uso di carta.