Come pagare la bolletta e richiedere la rateizzazione

3 minuti
01Modalità di pagamento: bollettino postale e addebito diretto 02Come richiedere la rateizzazione della bolletta

Pagare la bolletta non sarà più una noiosa incombenza: oltre a scegliere come riceverla, in formato digitale o cartaceo, puoi decidere anche come pagarla. I nostri servizi mettono al centro le tue esigenze e hai a tua disposizione diverse modalità di pagamento: il tradizionale bollettino postale, che puoi pagare anche online, e la domiciliazione bancaria, che ti permette di addebitare l’importo della bolletta sul tuo conto corrente.

01Modalità di pagamento: bollettino postale e addebito diretto

Puoi pagare il bollettino postale allegato alla tua bolletta in diversi modi:

  • tramite bonifico bancario, presso il conto di Banca Intesa Sanpaolo S.p.A. (IT39V0306901205100000060555) oppure compilando un bollettino postale in bianco sul conto corrente 83079970, indicando come causale il numero di conto contrattuale indicato in alto a sinistra, identificativo della tua utenza;
  • tramite il servizio di Internet Banking della tua Banca;
  • sul sito di Poste Italiane o presso gli Sportelli dell’Ufficio postale;
  • nei punti Lottomatica, SISAL e Coop abilitati, presentando il codice di pagamento che trovi nella pagina del bollettino;
  • attraverso CBill: per usufruire del servizio, accedi al tuo conto corrente online e cerca la voce CBill. Per completare il pagamento, ti basterà selezionare CVA Energie e indicare codice bolletta e importo.

 

Se, invece, preferisci dimenticare le scadenze delle tue bollette e rendere automatico il processo di pagamento, puoi scegliere l’addebito diretto. Questa modalità ti permette di addebitare in modo automatico l’importo delle tue bollette alla scadenza direttamente sul tuo conto corrente. Per richiederlo, ti basta seguire questi passaggi:

  • registrati e accedi alla tua Area Clienti, cliccando qui;
  • naviga la sezione “Fornitura”, dove sono indicati tutti i dettagli del tuo contratto;
  • nel box dedicato “Dettagli Pagamenti”, indica il tuo IBAN o il numero della tua carta di pagamento. L’importo da corrispondere sarà scalato dal conto corrente nel giorno della scadenza riportato nella singola bolletta.

Puoi cambiare conto corrente in qualsiasi momento, riconsegnandoci l’apposito modulo che puoi scaricare nella sezione “Forniture” della tua Area Clienti o richiedere supporto per e-mail a servizioclienti@cvaenergie.it.

02Come richiedere la rateizzazione della bolletta

La rateizzazione della bolletta permette di dilazionare il pagamento di una o più bollette in comode rate. La possibilità di rateizzare viene indicata sulla bolletta quando sussiste il diritto al pagamento a rate poiché l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA) stabilisce precise caratteristiche delle fatture rateizzabili:

  • l’importo da rateizzare deve essere maggiore di € 50,00;
  • puoi richiedere la rateizzazione di una bolletta entro 10 giorni dalla sua scadenza;
  • le rate non sono cumulabili e, salvo diverso accordo, hanno la stessa frequenza del normale ciclo di fatturazione (ad esempio mensile, bimestrale, ecc.); in ogni caso le rate non possono essere meno di due.

Per saperne di più e richiedere la rateizzazione, contattaci per mail all’indirizzo  servizioclienti@cvaenergie.it oppure scrivi ai nostri operatori in chat.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Promo
CVA SMART

L’offerta che propone il prezzo dell’energia sempre al passo con il mercato per le pertinenze della tua casa.

vai all'offerta

Bolletta digitale: i vantaggi e come richiederla

Pratica, sicura e sostenibile: la bolletta digitale di CVA Energie arriva direttamente all’indirizzo mail che ci indichi. In più, aiuta l’ambiente riducendo l’uso di carta.

Come fare una voltura o un subentro: le differenze

Stai progettando di cambiare casa o vivi in un nuovo appartamento? Scopri che differenze ci sono tra voltura e subentro e quale procedura è adatta a te.