monopattino

Nuove regole per guidare il monopattino elettrico: cosa cambia

3 minuti
01Diminuisce la velocità 02Chi può guidare 03Serve l'assicurazione? 04 Non più parcheggi selvaggi

Nuove regole da seguire per guidare uno dei mezzi di trasporto più gettonati della micromobilità urbana: il monopattino elettrico. A introdurle, il decreto Infrastrutture e Trasporti 2021, diventato legge dopo l’approvazione del Senato: essa prevede la modifica di oltre 40 norme del Codice della Strada. L’obiettivo è quello di porre rimedio ai numerosi incidenti che si sono verificati finora, ma anche quello di evitare il fenomeno dei parcheggi selvaggi. Ecco cosa cambia e le norme da seguire.

01Diminuisce la velocità

Con lo scopo di diminuire il rischio di scontri tra più veicoli e tra veicoli e pedoni, il decreto ha rivisto e ridimensionato i limiti di velocità nell’utilizzo del monopattino. La velocità è stata ridotta, passando dagli attuali 25 km/h a 20 km/h. Inoltre, è rimasto fermo il limite dei 6 km/h nelle aree pedonali.

02Chi può guidare

14 anni è l’età minima per guidare un monopattino elettrico e, per i conducenti minorenni, quindi tra 14 e 17 anni, vige l’obbligo di indossare il casco, al contrario degli adulti. Dal 1° luglio del 2022 è introdotto anche l’obbligo di dotazione di frecce e stop, oltre alle luci già necessarie. Quelli già in circolazione dovranno essere adeguati alle nuove norme entro il 1° gennaio del 2024. Dopo il tramonto – oppure di giorno, ma con condizioni di scarsa visibilità – chi guida deve indossare un giubbotto catarifrangente o bretelle riflettenti ad alta visibilità.

03Serve l'assicurazione?

L’obbligo di assicurazione per guidare un monopattino elettrico non è stato inserito tra le modifiche del Codice della Strada, ma è un aspetto dibattuto su cui potrebbero esserci novità a partire dal 2022. Il Ministero dello sviluppo economico, il Ministero dell’interno e il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili saranno infatti chiamati ad avviare un’istruttoria per accertare l’effettiva utilità di introdurre un’assicurazione obbligatoria anche per i monopattini, che copra la responsabilità civile per i danni a terzi provocati dai conducenti durante la circolazione. Nel frattempo, però, le compagnie di noleggio dei monopattini elettrici dovranno rispettare l’obbligo di copertura assicurativa per svolgere il proprio servizio.

04 Non più parcheggi selvaggi

Le nuove norme in vigore puntano a regolamentare anche i parcheggi dei monopattini elettrici, sancendo il divieto di sosta sui marciapiedi. Non essendo dotati di targa, non è possibile applicare questa norma risalendo all’autore della trasgressione: quindi, questa regola, che prevede in caso di trasgressione un pagamento pecuniario da un minimo di 42 euro a un massimo di 168, può essere attivata solo in caso di flagranza di reato. I Comuni sono obbligati a individuare delle aree adatte al parcheggio, che possono anche essere prive di segnaletica, ma devono essere indicate sul sito del Comune tramite coordinate GPS precise. Inoltre sarà possibile parcheggiare anche presso gli stalli delle biciclette.

Promo
CVA SEMPREGREEN

L’offerta per pagare l’energia al prezzo all’ingrosso e rendere più sostenibile la tua casa consumando solo energia verde certificata.

vai all'offerta
https://www.shutterstock.com/it/image-photo/top-view-green-electric-car-between-1868918980

Veicoli elettrici: lo scenario 2040 è a emissioni zero

I veicoli commerciali e per il trasporto di persone causano una buona fetta delle emissioni di CO2, ecco cosa succede se circolano solo auto elettriche.

Turismo sostenibile: le app da scaricare per viaggiare green

La tecnologia a sostegno dei viaggiatori per renderli sempre più ecologici e consapevoli. Bastano pochi clic per organizzare una vacanza eco-friendly