cucina

5 consigli per risparmiare gas ed energia mentre si cucina

3 minuti
01Prediligi la cottura al vapore 02Evita il preriscaldamento del forno 03Usa il coperchio, un alleato 04Usa meno elettrodomestici 05Spegni le luci

Rispettare l’ambiente anche davanti ai fornelli? Si può fare, mettendo in pratica poche e semplici indicazioni che, oltre a ottimizzare i tempi, permettono di ridurre i consumi energetici e rendono più leggere le bollette. Ecco 5 consigli utili per risparmiare gas ed energia elettrica in cucina.

01Prediligi la cottura al vapore

La cottura al vapore avviene esponendo l’alimento in appositi cestelli a griglia o bucherellati al vapore esalato dall’acqua o dal brodo contenuto in una pentola sottostante, portato ad alta temperatura.  Oltre al comune cestello grigliato in acciaio, per la cottura al vapore si può usare una vaporiera in bambù, molto adoperata dalla cucina asiatica. Questa modalità di cottura permette la preparazione contemporanea di più pietanze utilizzando un unico fornello, la cui fiamma può essere mantenuta sempre bassa e che può essere spenta alcuni minuti prima del termine della cottura, quando ormai si sarà sviluppato vapore a sufficienza per portarla a termine. All’interno della pentola, quindi, sarà possibile cuocere insieme riso integrale o legumi e riservare la cottura a vapore agli ortaggi da posizionare nei cestelli.

02Evita il preriscaldamento del forno

I forni moderni raggiungono la temperatura desiderata in tempi brevi: le pietanze cuoceranno comunque senza problemi e nel tempo stabilito, anche se il forno non è stato preriscaldato. Quando si decide di accendere il forno, è bene sfruttarlo per cuocere il maggior numero di pietanze possibili nello stesso momento, così da ottimizzare tempo e risparmio energetico. Oltre ad evitare il preriscaldamento, è necessario considerare che i forni sono in grado di mantenere la propria temperatura costante anche per 20 minuti una volta spenti: sfruttare anche questo tempo prezioso consente di ridurre i consumi in modo notevole.

03Usa il coperchio, un alleato

Il coperchio permette di ridurre i tempi di cottura e di risparmiare gas o energia elettrica: utilizzarlo consente di abbreviare le tempistiche in cucina, oltre ad essere perfetto sia per pentole che per padelle. In particolare, per gli alimenti da riscaldare in padella, usare il coperchio è particolarmente efficiente: la cottura è rapida e a prova di risparmio energetico.

04Usa meno elettrodomestici

La tecnologia è un supporto utile e importante, ma sostituirla con attrezzi manuali quando possibile permette di cucinare in modo più sostenibile. Dalla grattugia al passaverdura a manovella, sino al macinacaffè che può essere utilizzato per tritare i semi molto piccoli, come i semi di lino, nella preparazione di salse da spalmare o per condire la pasta. Anche la frutta secca, come mandorle e noci, può essere sminuzzata più o meno finemente avvolgendola in un tovagliolo in modo da formare un fagotto e passando su di esso con un matterello. Un procedimento decisamente più ecologico rispetto al mixer o al robot da cucina. Per fare la differenza, basta poco.

05Spegni le luci

La regola aurea che vale per tutta la casa: accendere le luci solo quando necessario. Lo stesso vale per quelle posizionate al di sopra dei fornelli che, il più delle volte, non sono dotate di lampadine a risparmio energetico. È dunque possibile intervenire con una sostituzione delle stesse e ricordare di utilizzarle soltanto al momento del bisogno.

Promo
CVA SCONTO40

L'offerta, pensata per le case in Valle d'Aosta, che taglia gli aumenti di prezzo: 40% di sconto sulla materia prima per chi sceglie CVA Energie!

vai all'offerta

Primavera, è tempo di risparmio energetico

In primavera i consumi energetici in casa si abbassano, ma è anche il momento giusto per mettere in atto le soluzioni per consumare meno energia tutto l'anno.
tenda

Vacanze sostenibili: mete e consigli per un turismo responsabile

Viaggiare in Italia e nel mondo con un basso impatto ambientale è possibile: ecco i consigli per le tue eco vacanze all'insegna del turismo sostenibile.