risparmio-casa

Risparmiare in bolletta: 3 accessori economici che lo permettono

3 minuti
01Misuratore di consumo elettrico 02Paraspifferi per finestre e porte 03Mini prese intelligenti

Risparmiare sulle bollette di luce e gas consente di alleggerire le spese domestiche e, con gli ultimi pesanti rincari alle bollette che hanno colpito le famiglie italiane, è diventato sempre più impellente il curare il risparmio energetico a casa. Oltre alle buone abitudini per risparmiare energia, da osservare tutti i giorni in casa, sono disponibili sul mercato diversi accessori che possono essere acquistati a pochi euro, ma che possono fare la differenza. Ecco alcune proposte.

01Misuratore di consumo elettrico

Il misuratore di consumo elettrico è tra gli strumenti più utili per monitorare e ottimizzare i consumi, poiché permette di controllare quanta corrente si consuma in casa in modo puntuale. Ne esistono di varie tipologie: quelli che indicano i consumi totali e altri che, invece, sono in grado di misurare quelli di un singolo elettrodomestico (ad esempio il forno e la lavatrice). Sono disponibili in commercio apparecchi di ultima generazione, collegabili e gestibili anche al pc e allo smartphone, capaci di offrire una panoramica dei consumi di energia nell’arco di diversi giorni. La fascia di prezzo di questi dispositivi va dai 16 ai 30 euro circa. Una spesa decisamente abbordabile a fronte dei vantaggi che ne derivano.

02Paraspifferi per finestre e porte

L’efficienza degli infissi è fondamentale per risparmiare sul riscaldamento: porte e finestre vecchie o malfunzionanti possono rendere la casa molto fredda e la presenza di spifferi causa la dispersione di calore. L’indicazione generale, in questo caso, sarebbe di cambiare gli infissi per isolare meglio l’abitazione ma, una soluzione più istantanea, è quella di ricorrere ai paraspifferi. La loro funzione principale è quella di isolare l’ambiente da fastidiose infiltrazioni di aria fredda, ma anche quella di proteggere l’interno dell’abitazione da rumori esterni. I modelli più funzionali sono quelli dotati di asticelle adesive in silicone o gomma: vanno sistemati sotto porte e finestre e hanno un alto potere isolante. In genere le migliori guarnizioni per porte sono in PVC, ma sono molto diffusi anche i paraspifferi in cotone: solitamente hanno la forma allungata che va a coprire la lunghezza della porta. Sono meno isolanti rispetto ai primi, ma sono lavabili e molto morbidi: il loro costo è di circa 10 euro e sono capaci di isolare l’abitazione e mantenere caldi gli ambienti.

03Mini prese intelligenti

Le mini prese intelligenti sono alleate perfette contro il caro bollette: queste piccole prese smart Wi-fi, infatti, possono essere usate per alimentare elettrodomestici, macchinette del caffè, lampade. Si inseriscono nelle prese a muro, per poi ricevere la spina di un qualsiasi dispositivo elettronico: in questo modo, consentono all’utente finale – comunicando con i devices portatili, come smartphone, tablet e pc – di accendere o spegnere i dispositivi elettronici collegati alla presa, tramite l’utilizzo di un’app, quindi anche a distanza ed in qualsiasi momento lo si desidera. Online se ne trovano di diversi tipi, fra cui quelle compatibili con Alexa e Google Home. Il costo di queste ultime si aggira intorno ai 10 euro. Una piccola spesa per un grande risparmio.

Promo
CVA SMART

L’offerta che propone il prezzo dell’energia sempre al passo con il mercato per le pertinenze della tua casa.

vai all'offerta
casa

4 buoni propositi per l’ambiente, a partire da casa tua

Dalla scelta della fornitura alle buone pratiche di condivisione: ecco cosa puoi fare nel concreto per un mondo più sostenibile.

5 consigli pratici per risparmiare energia elettrica a casa

Ridurre i consumi è un comportamento sostenibile che fa bene non solo all’ambiente, ma anche alle spese in bolletta. Prestare attenzione ai consumi di energia elettrica e adottare abitudini che impediscono lo spreco, permette a ciascuno di limitare le emissioni di